Priska Buchmann Scherer

L’unica cosa importante nella vita sono i segni d’amore, che lasciamo, quando ce ne andiamo
Albert Schweitzer

Priska Buchmann Scherer è l’anima madre del progetto Paraíso de la infancia “Los Gusanitos”.

Priska arrivò nel 2008 in Nicaragua dall’Europa con l’idea di collaborare in un progetto umanitario, per assistere e far esperienza. Impressionata dalla gran quantità di bambini, giovani e anziani senzatetto nelle strade della città di Granada, si decide ad aiutare, e incontra una cuoca nel quartiere San Matias di Granada. Con il suo zaino pieno di sacchetti di riso, fave, frittate e banane, Priska percorse le strade di Granada a conoscere e capire la vita dei bambini, giovani e anziani che non avevano casa. In seguito a questa prima esperienza Priska si è dedicata a differenti lavori sociali: per strada, in un ospedale, in una piccola scuola, in una scuola speciale e in un centro sociale.

Il giorno 1 maggio 2012 Priska affittò una casa a Granada in un quartiere abitato da numerose famiglie con poche possibilità economiche, con l’obiettivo di trasformarla in un centro di educazione e attenzione sociale verso i bambini del quartiere. E così nacque il progetto Los Gusanitos, un giardino dell’infanzia, nel quale bambini e bambine ricevono oltre ad attenzioni, affetto ed una educazione di qualità e vengano assistiti loro e le loro famiglie a guardare al futuro con maggiore speranza.