Non era un anno facile…

…e il dolore e lutto per le inutile perdite in tante famiglie, si fa sentire ancora più forte in questo periodo natalizio. In questa momento, madri e padri saranno più che mai addolorati per i loro figli e ai bambini mancherà ancora di più l’assenza dei loro genitori. Con nostro cuore in mano, ci sentiamo vicino a tutte queste madri, padri, figli, nonne, nonni, fratelli, zie, zii e amici. Vi auguriamo a tutte le persone colpite, che il potere della speranza sia molto più forte del dolore che vuole farvi sprofandare.
Come ogni anno, auguro a tutti i nostri partner, donatori, amici e sostenitori, salute, amore e felicità. Speriamo che l’anno 2019 sia ricco di pace, perché viviamo in un mondo ferito e solo la speranza ci puó guarire e guidare.
(Priska Buchmann Scherer)